Piano di Emergenza ed Evacuazione

Il Piano Emergenza contiene quelle che sono le procedure da applicare ai vari tipi di emergenze ipotizzabili nella struttura aziendale, e definisce i compiti del responsabile della sicurezza e di tutti gli addetti con incarichi specifici.

Il Piano di Emergenza è quindi uno strumento operativo, mediante il quale vengono studiate e pianificate le operazioni da compiere per una corretta gestione degli incidenti, siano essi incendi, infortuni, fughe di gas, fuoriuscite di sostanze pericolose o qualsiasi altro evento calamitoso che determina la necessità di abbandonare la struttura (es. terremoti, inondazioni ecc..), al fine di consentire un esodo ordinato e sicuro a tutti gli occupanti di un edificio.

Nella formulazione del Piano si provvede anche a predisporre le planimetrie di evacuazione con indicazione delle vie d’uscita, scale, ascensori, aree sicure, ubicazione apprestamenti e mezzi antincendio, oltre che l’indicazione di un’area esterna come punto di ritrovo in caso di evacuazione.

I commenti sono chiusi